Come associazione culturale che, nel nostro piccolo, da anni lavora per promuovere la valle del Tresinaro, nonché uno specifico metodo di approccio alla conoscenza dei territori finalizzato anche alla loro promozione turistica, non possiamo esimerci dall’esprimere un giudizio negativo in merito alla costruzione presso la rotonda di Pratissolo.

Dopo la pausa estiva, l’associazione culturale e di promozione sociale Puntavanti riprenderà l’attività con le sue ormai popolari iniziative.

Anche la nostra Associazione parteciperà con un piccolo, ma significativo contributo economico, al restauro del sipario del teatro Ariosto.